da €140,00
Prenota ora

Escursione da Palermo a Isola delle Femmine

Partenza da Palermo
Non valutato

Durata

7 ore

Tipologia tour

Mare e natura

Prenotazione

Necessaria

Lingue

___

Panoramica

Escursione in Barca da Palermo a Isola delle Femmine via Mondello, Capo Gallo, Riserva Marina Isola delle Femmine e Sferracavallo FULL DAY

L’escursione in Barca da Palermo a Isola delle Femmine (via Mondello, Capo Gallo, Riserva Marina Isola delle Femmine e Sferracavallo) è un modo meraviglioso per scoprire bellezze del territorio intorno alla capitale siciliana. Partenza da Villa Igea, struttura in stile neogotico edificata alla fine dell’800 e storico hotel a 5 stelle di Palermo. Su richiesta, partenza anche da La Cala e da Mondello.

Itinerario dell’escursione in Barca da Palermo a Isola delle Femmine

Proseguendo, raggiungeremo la spiaggia di sabbia di Arenella, borgo marinaro che si sviluppò intorno alla Tonnara Florio nel corso dell’Ottocento.

Sarà poi la volta del borgo marinaro di Vergine Maria insediatosi intorno alla Tonnara Bordonaro del Cinquecento per arrivare ad Addaura, una zona con la storia più antica di Palermo.

Mondello

Successivamente, raggiungeremo Mondello con le sue ville liberty dove si trova una delle spiagge più belle della Sicilia. Mondello è un golfo sabbioso dai colori tropicali. Il paesaggio è influenzato dalla Riserva Naturale di Capo Gallo e dalla Riserva del Monte Pellegrino, definita da Johann Wolfgang Von Goethe “il promontorio più bello del mondo”.

Mondello è una piccola località balneare con una spiaggia meravigliosa. Vanta una splendida distesa di 1,5 km di sabbia bianca e fine, acque blu turchese e una miriade di ottimi ristoranti di pesce, numerosi bar e una vibrante atmosfera estiva.

Mondello era originariamente un villaggio di pescatori. Vi furono erette due torri fortificate nel XV secolo come parte delle difese costiere della Sicilia. Entrambe sopravvivono ancora, il primo affacciato sul porto, il secondo poco più a nord sotto il masso roccioso del Monte Gallo.

A Mondello si trova l’Antico Stabilimento Balneare, un edificio unico che rappresenta una delle opere architettoniche liberty più belle d’Europa. Le splendide acque di Mondello saranno l’occasione per il nostro primo bagno in mare.

Capo Gallo

Proseguiremo per Capo Gallo, un rilievo carsico ricco di cavità, fra cui la Fossa del Gallo, la Grotta Perciata, la Grotta dei Caprari, la Grotta delle Vitelle, la Grotta Regina e la Grotta Caramula. La Grotta Regina, dove faremo un ulteriore bagno in mare, fu luogo prediletto per i bagni dalla regina Maria Carolina ed è oggetto di molti studi per le iscrizioni che confermano la presenza in questa zona di gruppi fenicio e punici di commercianti.

Sferracavallo e Isola delle Fammine

Dopo aver costeggiato la Grotta dell’Oglio arriveremo a Barcarello (Sferracavallo). Si tratta di un villaggio di piccoli trulli alti  circa un metro del tutto simili a quelli di Alberobello in Puglia.

Il borgo di Sferracavallo si estende attorno al piccolo porto ai piedi di Capo Gallo ed è abitato prevalentemente da pescatori. Nel passato, era conosciuto per le coltivazioni di vigneti.

Sferracavallo era abitato sin dalla preistoria da una tribù di cacciatori e raccoglitori di radici che trovavano riparo nelle diverse grotte presenti nel circondario. La grotta più interessante, dal punto di vista storico, è quella dell’Impiccato, all’interno della quale sono stati ritrovati resti di ippopotami e di elefanti.

Raggiungeremo quindi Isola delle Femmine. Si tratta di un piccolo isolotto gioiello avvolto nel mistero delle molte leggende che hanno costellato la sua storia. Per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni, Isola delle femmine riserva degli autentici angoli di paradiso, in cui immergersi alla scoperta di fondali meravigliosi. A Isole delle Femmine faremo una sosta per un altro fantastico bagno in mare.

Prenota Escursione in Barca da Palermo a Isola delle Femmine (Half Day)

Vedi altro

PUNTI SALIENTI

  • Visita dal mare della costa di Palermo
  • Marina Villa Igiea
  • Visita dal mare di Monte Pellegrino, definito da Goethe il più bel promontorio al mondo
  • Visita dal mare delle grotte dell'Addaura
  • Grotta Regina
  • Spiaggia e Tonnara di Arenella
  • Villa Florio
  • Tonnara Vergine Maria
  • Lungomare Cristoforo Colombo
  • Golfo di Mondello
  • Fossa del Gallo
  • Faro di Capo Gallo
  • Grotta dell'Oglio
  • Trulli di Barcarello
  • Visita dal mare della riserva di Capo Gallo
  • Borgo marinaro di Sferracavallo
  • Riserva Marina isola della Femmine

Itinerario

Partenza da Palermo
Partenza da Palermo

Partenza alle ore 10.30 da Villa Igea con destinazione Riserva Marina Isola delle Femmine.
Su richiesta, partenza anche da La Cala e da Mondello.

Tour dal Mare da Palermo a Mondello
Tour dal Mare da Palermo a Mondello

Il nostro skipper vi farà scoprire la meravigliosa costa di Palermo fino alla riserva di Capo Gallo.
A bordo di comoda imbarcazione privata con un massimo di 12 persone. Il tour inizia con un aperitivo di benvenuto e prosegue con il tour della costa fino alla grotta della Regina dove, secondo la legenda, la regina Carolina faceva il bagno in mare, proprio davanti all'hotel Villa Igea.
Proseguiremo la nostra rotta lungo la costa dell'Addaura, passando dal Monte Pellegrino, definito da Gothe il più bel promontorio del mondo, davanti alle Grotte dell’Addaura.
A Mondello si trova l'Antico Stabilimento Balneare, un edificio unico che rappresenta una delle opere architettoniche liberty più belle d'Europa.
Le splendide acque di Mondello saranno l'occasione per il nostro primo bagno in mare.

Tour da Mondello a Capo Gallo
Tour da Mondello a Capo Gallo

Lasciato Mondello con le sue ville liberty e il suo mare sabbioso dai colori tropicali, navigheremo verso la Riserva Naturale di Capo Gallo e la Riserva del Monte Pellegrino, definita da Johann Wolfgang Von Goethe “il promontorio più bello del mondo”.
Proseguiremo per Capo Gallo, un rilievo carsico ricco di cavità, fra cui la Fossa del Gallo, la Grotta Perciata, la Grotta dei Caprari, la Grotta delle Vitelle, la Grotta Regina (dove sarà possibile fare un bagno in mare) e la Grotta Caramula. In particolare, la Grotta Regina è stata oggetto di molti studi per le iscrizioni che confermano la presenza in questa zona di gruppi fenicio e punici di commercianti.

Tour da Sferracavallo alla Riserva Marina di Isola delle Femmine
Tour da Sferracavallo alla Riserva Marina di Isola delle Femmine

Visiteremo Barcarello a Sferracavallo, un villaggio di piccoli trulli alti circa un metro del tutto simili a quelli di Alberobello in Puglia.
Il borgo di Sferracavallo si estende attorno al piccolo porto ai piedi di Capo Gallo ed è abitato prevalentemente da pescatori.
Sferracavallo era abitato sin dalla preistoria. La grotta più interessante, dal punto di vista storico, è quella dell’Impiccato, all’interno della quale sono stati ritrovati resti di ippopotami e di elefanti.
Raggiungeremo quindi Isola delle Femmine. Si tratta di un piccolo isolotto gioiello avvolto nel mistero delle molte leggende che hanno costellato la sua storia. Per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni, Isola delle femmine rappresenta un angolo di paradiso.
A Isole delle Femmine faremo una sosta per un altro fantastico bagno in mare. 

Rientro a Palermo
Rientro a Palermo

Dopo una splendida giornata in mare, faremo rientro a Villa Igea (Palermo). Arrivo previsto intorno alle 17:30.

Incluso/Escluso

  • Cocktail e aperitivo di benvenuto
  • Lunch (antipasti, primo piatto, frutta)
  • Attezzatura per lo snorkeling
  • Materiale informativo
  • Skipper di bordo
  • Tutto ciò che non compare alla voce INCLUSO

Località del tour

Partenza da Palermo
Da €140,00

Organizzato da

lara

Membro da 2020

Potrebbero interessarti anche